Ipotesi Glottodidattica 2.0

Andrea Gobbi

Abstract


Studi e ricerche riguardanti la glottodidattica e il Web 2.0 trattano spesso l'implementazione di strumenti 2.0 (wiki, blog, podcast, etc.) come mezzi per migliorare e sostenere l'apprendimento linguistico. La teoria di base sulla quale questa adozione dovrebbe essere basata, tuttavia, è stato finora poco analizzata.Questo lavoro affronta l'aspetto teorico dell'adozione del Web 2.0 come valido supporto alla glottodidattica, basandosi su analogie tra la natura della lingua e quella dal web e tra l'apprendimento di una L2 e lo sviluppo di software. A seguito di quest'analisi, viene suggerito come un'integrazione appropriata di strumenti basati sul Web 2.0 all'apprendimento linguistico possa offrire un vero e proprio nuovo approccio all'intera disciplina, basato su pratiche didattiche aperte, arricchendo l'esperienza di apprendimento e contemporaneamente supportando la didattica quotidiana. 

Full Text:

PDF (Italiano)


© 2013 Je-LKS - Italian e-Learning Association (SIe-L)